Il Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo ha annullato la delibera della giunta comunale del 2006 che disponeva l’aumento del 75% della TARSU. I cittadini che hanno pagato di più, quindi, hanno diritto ad un rimborso. La Lega Consumatori Sicilia invita tutti gli interessati a presentare ricorso e offre la propria consulenza totalmente gratuita per farlo correttamente.

Presso lo sportello di Via Benedetto Castiglia 8 (traversa viale Marconi), operatori qualificati rispondono ogni giorno alle domande dei cittadini interessati e aiutano a compilare la domanda di rimborso. Per la compilazione della domanda di rimborso bisogna presentare, oltre alla carta d’identità valida e al codice fiscale, anche tutti i documenti comprovanti il pagamento non dovuto (cedolini e ricevute dei pagamenti), dall’anno 2005 all’anno 2008. Per informazioni sugli orari
dello sportello, telefonare allo 091.331900 in ore d’ufficio.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento