Archivio di ottobre 2014

Dopo un timido rialzo a settembre, che aveva fatto gridare alcuni al miracolo e alla fine della crisi, a ottobre torna a scendere a ottobre la fiducia dei consumatori italiani. Lo comunica, nel diffondere i consueti dati mensili sull’argomento, l’ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica, sottolineando come in ottobre l’indice del clima di fiducia dei consumatori sia sceso a 101,4 da 101,9 di settembre.
Di fronte a questa notizia non positiva, c’è stato comunque qualche analista che ha gioito, visto che le stime a pochi giorni dalla diffusione del dato da parte dell’istituto nazionale di statistica erano ancora più nere, ossia a 101 punti.

Gli italiani si mostrano più pessimisti rispetto agli abitanti di altri paesi europei, nei quali gli indici di fiducia risalgono dopo mesi di segni negativi, e soprattutto dalla ormai ex locomotiva Germania, dove l’indice analogo ha segnato piccoli segnali di risalita.

Nemmeno a farlo apposta, a livello territoriale il clima di fiducia aumenta nel Nord-ovest e al Centro, mentre diminuisce nel Nord-est e al Mezzogiorno… In effetti, al sud per ora c’è poco da essere fiduciosi…

Vuoi saperne di più? Clicca qui e scarica il documento completo dell’ISTAT!